Per accedere alla scheda di presentazione di ogni partner, clicca sulla bandierina corrispondente sulla cartina.

Partner

Il consorzio InnoVine è composto da 27 partner e riunisce le competenze di oltre 100 ricercatori o produttori specializzati nel campo della vitivinicoltura. I partner provengono da 7 paesi europei, dove è concentrata gran parte della superficie vitate europea con condizioni contrastanti a livello ambientale, economico e sociale.

I team partecipanti coprono un’ampia serie di discipline scientifiche nel campo della viticoltura (per es. genetica e selezione della vite, fisiologia, ecologia, epidemiologia, patologia) e presentano competenze tecniche in statistica, fenotipizzazione, database, modellizzazione, DSS e sviluppo di dispositivi di monitoraggio. I partenariati sono, all’incirca, metà pubblici e metà privati, incluse PMI, una grande azienda vinicola e un vivaio cooperativo.



Contatto



Mr Vittorio Rossi
HORTA SRL
via E. Gorra
29122 Piacenza
Italia
Tel. +39 348 310 5438
Sito: www.horta-srl.com

HORTA SRL (HORTA)

Competences

Horta Srl è un’impresa “spin-off” universitaria. La sua missione è aumentare il valore della ricerca trasferendo l’innovazione tecnologica all’agricoltura pratica, a livello nazionale e internazionale, sviluppando nuove strategie, metodi colturali e prodotti e sistemi di supporto alle decisioni (DSS) basati sulle nuove TIC (tecnologie dell’informazione e della comunicazione). Horta sta sviluppando due DSS per la gestione di colture di pomodori e vigneti biologici. Horta è l’entità coordinatrice del progetto MoDeM_IVM (un sistema web per il monitoraggio e la presa di decisioni in tempo reale nella gestione integrata del vigneto), finanziato nell’ambito dell’iniziativa di ricerca del 7° PQ per le PMI 2010-12.

Ruolo

Horta guiderà il WP5 e sarà inoltre responsabile dei seguenti punti :

  1.  sviluppo di un’applicazione delle funzioni di scouting (rilievi in campo) per un dispositivo palmare (Incarico 5.1)
  2. sviluppo e test delle funzioni dei nuovi DSS per l’ottimizzazione della dose di fungicidi e per la stima degli indicatori d’impatto ambientale (Incarico 5.2 e 5.3)
  3. applicazione delle funzioni e dei dispositivi sviluppati negli incarichi 5.1 e 5.2 (Incarico 5.4)
  4. valutare i DSS (Incarico 5.5). Horta parteciperà anche al WP2, come leader di un incarico (T2.4 – Miglioramento dei modelli relativi alle malattie)

 Nell’ambito di tale incarico, Horta determinerà la precisione di un modello di crescita vegetale per una serie di varietà di vite, incluse alcune varietà resistenti.

Responsabili partecipanti


Vittorio Rossi, professore associato di Patologia Vegetale dal 1987, è il presidente dell’HORTA. E’ specializzato in epidemiologia delle malattie delle piante, modellizzazione delle malattie delle piante, sistemi di supporto alle decisioni, gestione delle malattie, agenti di biocontrollo e valutazione del rischio fitosanitario. Recentemente si è impegnato in progetti di ricerca finanziati nell’ambito del 6° e 7° PQ dell’Ue ed EFSA art. 36. A livello nazionale ha coordinato progetti di ricerca sovvenzionati dalla regione Emilia Romagna e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.  Attualmente coordina il progetto MoDeM_IVM (7° PQ per le PMI 2010-12).


Pierluigi Meriggi, agronomo, è uno dei fondatori di Horta, di cui è direttore Sviluppo e Marketing. Le sue specialità sono la produzione integrata delle colture e la consulenza agli agricoltori. Dal 1983 al 2008 è stato direttore del dipartimento di Ricerca e Sviluppo di Eridania, Begin Say. E’ professore a contratto di Diserbo dal 1994.


Simona Giosuè, specialista biometrica, è uno dei fondatori di Horta, di cui è direttrice amministrativa e commerciale. E’ specializzata in analisi  dei dati e modellizzazione ecologica.  E’ stata professore a contratto di Biometria fra il 2003 e il 2010.


Francesca Salinari, PhD di patologia vegetale, lavora all’Horta dal 2009, dove è responsabile di sviluppo e gestione di progetti e dello sviluppo di DSS. Ha esperienza come ricercatrice post dottorato in modellizzazione di malattie delle piante (2007-2009).


Benedetta Girometta, esperta in biometria e in sviluppo software, lavora all’Horta dal 2011.

Risorse materiali

Horta metterà a disposizione del progetto il portale internet Vite.net, un prototipo di DSS per la gestione di vigneti basati su principi di produzione integrata, che è stato parzialmente sviluppato nell’ambito del progetto  MoDeM_IVM (un sistema web per il monitoraggio e la presa di decisioni in tempo reale nella gestione integrata del vigneto) finanziato nell’ambito dell’iniziativa di ricerca del 7° PQ per le PMI 2010-12. Horta dispone anche di un vigneto sperimentale in provincia di Piacenza, dove dal 2011 si usa il prototipo di DSS S Vite.net.

 
 
European Union
Innovine Innovine è un progetto collaborativo europeo che ha ricevuto finanziamenti dal Settimo programma quadro dell'Unione europea per la ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione con la convenzione di sovvenzione n° 311775.
Note legali - Mappa del sito  - copyright Innovine ©2013