Per accedere alla scheda di presentazione di ogni partner, clicca sulla bandierina corrispondente sulla cartina.

Partner

Il consorzio InnoVine è composto da 27 partner e riunisce le competenze di oltre 100 ricercatori o produttori specializzati nel campo della vitivinicoltura. I partner provengono da 7 paesi europei, dove è concentrata gran parte della superficie vitate europea con condizioni contrastanti a livello ambientale, economico e sociale.

I team partecipanti coprono un’ampia serie di discipline scientifiche nel campo della viticoltura (per es. genetica e selezione della vite, fisiologia, ecologia, epidemiologia, patologia) e presentano competenze tecniche in statistica, fenotipizzazione, database, modellizzazione, DSS e sviluppo di dispositivi di monitoraggio. I partenariati sono, all’incirca, metà pubblici e metà privati, incluse PMI, una grande azienda vinicola e un vivaio cooperativo.



Contatto



Mr. Yordan Stefanov
Vinzavod AD
75 Bulgaria Blvd
4320 Asenovgrad
Bulgaria
Tel. +359 331 622 40 or +359 331 691 51
Sito: www.mavrud.com

VINZAVOD AD - Winery Asenovgrad (VINZAVOD)

Competenze

L’azienda vinicola “Vinzavod AD”, situata in Bulgaria, possiede oltre 200 ha di vigne. E’ stata fondata nel 1947 e si è specializzata in vitigni Mavrud, Cabernet Sauvignon, Merlot, Siras, Rubin, Chardonnay, Sauvignon Blanc. Ha partecipato a vari progetti nell’ambito del programma SAPARD. L’azienda esporta diversi vini, fra i quali il più famoso vino bulgaro, in Inghilterra, Svezia, Germania, Canada, Norvegia, Giappone, Cina, ecc. L’azienda è impegnata in una ricerca a lungo termine nell’ambito del miglioramento qualitativo del vino, sviluppando le tecnologie vitivinicole.

Ruolo

VINZAVOD parteciperà al WP4. Studierà la qualità del vino e la sua evoluzione, analizzando l’impatto della composizione genetica dei vigneti e le attività metaboliche e antiossidanti di diversi vini, a seconda delle caratteristiche del territorio nel quale si trova il vigneto (suolo e condizioni climatiche)

Responsabili partecipanti


Il Prof. Atanas Atanassov è un precursore nella ricerca in biotecnologia vegetale in Bulgaria dal 1967. E’ uno dei più importanti ricercatori del settore, nell’Europa del Sud e dell’Est. Ha partecipato a vari progetti Ue: 6° PQ – Healthgrain; Co-Extra; Ag2020; 7° PQ – Suprogal; Pegassus. Ha pubblicato oltre 100 studi in importanti riviste internazionali. E’ membro dell’Accademia delle Scienze bulgara e membro straniero dell’Accademia delle Scienze Agrarie ucraina e dell’Accademia delle Scienze Agrarie russa.


Il Prof. Dott. Kiril Fartzov (MSc, PhD) è noto a livello internazionale per le sue ricerche nel campo della chimica e della tecnologia enologiche e sull’impatto farmaceutico dei composti biologicamente attivi delle uve e del vino e la loro applicazione per la salute umana. Per oltre 18 anni ha diretto l’istituto nazionale di controllo e ricerca enologica. Dal 1990 al 2004 è stato membro del comitato di redazione del ”Journal of Wine Research”.


Il Prof. Assoc. Angel Ivanov è preside della facoltà di orticoltura e viticoltura all’Università Plovdiv. Ha pubblicato oltre 50 studi scientifici nel campo dell’agrotecnica e dell’ecologia della vite. E’ membro del comitato di redazione della rivista “Viticulture and Wine”. Si è occupato della gestione di progetti di ricerca in viticoltura in Bulgaria e partecipa ai seguenti progetti dell’Ue: “Projet Transfert d'Innovation n°2011-1-FR1-LEO05-24427”, “E-VitiClimate, E-learning for viticulture technicians for mentoring on climate change impacts and adaptations needed” e “LLP - LEONARDO DA VINCI PROJECT TOI”. E’ consulente per produttori di uva da tavola e da vino.


Il Prof. Assoc. Dott. Martin Banov (MSc, PhD) è uno dei principali ricercatori nel campo delle condizioni climatiche, del suolo e del territorio nel settore vitivinicolo. Ha preparato numerosi progetti nazionali volti a sviluppare i vigneti in diverse regioni bulgare; ha lanciato progetti per la protezione del suolo e ha condotto molti studi sul campo per trovare il terreno più adatto alla creazione di vigneti. Dal 2009 al 2013 si è impegnato alla creazione del programma governativo per lo sviluppo della viticoltura e della vinificazione in Bulgaria. 

Risorse materiali

VINZAVOD dispone di oltre 200 ha di vigneti con i cultivar Mavrud, Cabernet Sauvignon e Merlot. VINZAVOD ha le strutture per la micro vinificazione e un laboratorio per l’analisi di base del vino. Può effettuare la lavorazione di oltre 10.000 tonnellate d’uva e produrre 12 milioni di bottiglie di vino rosso di alta qualità.

 
 
European Union
Innovine Innovine è un progetto collaborativo europeo che ha ricevuto finanziamenti dal Settimo programma quadro dell'Unione europea per la ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione con la convenzione di sovvenzione n° 311775.
Note legali - Mappa del sito  - copyright Innovine ©2013